Ortodonzia e Gnatologia

L’ortodonzia, anche chiamata ortognatodonzia, è quella particolare branca dell’odontoiatria che studia le diverse anomalie della costituzione, sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mascellariEssa ha lo scopo di prevenire, eliminare o attenuare tali anomalie mantenendo o riportando gli organi della masticazione e il profilo facciale nella posizione più corretta possibile. La pratica ortodontica consiste sostanzialmente in due tipi di terapia che molto spesso sono consequenziali: la terapia chirurgica, che si attua estraendo quei denti che ostacolano l’allineamento e l’articolazione degli altri o la corretta posizione dento-facciale, e la terapia meccanica: che si attua mediante la costruzione di diversi tipi di apparecchi che potremo suddividere in a apparecchi attivi, che agiscono direttamente con la loro forza quando viene attivata , e apparecchi passivi, che sfruttano le forze masticatorie essendo di per sé inattivi. Le principali cause di tali anomalie sono da ricondurre a cattive abitudini, a fattori ereditari, alla perdita prematura di denti da latte o all’estrazione precoce di denti permanenti.

Sebbene interessino prevalentemente i pazienti più giovani, negli ultimi anni sono sempre di più gli adulti che si sottopongono a trattamenti ortodontici con l’obiettivo di ottenere una masticazione più bilanciata, ripristinare l’armonia facciale e migliorare l’estetica del loro sorriso.

In base al tipo di anomalie e al risultato che si desidera raggiungere, i mezzi terapeutici impiegati presso gli Studi Siragusa possono essere mobili o fissi, costituiti da brackets metallici oppure in ceramica. Disponiamo inoltre di allineatori rimovibili e trasparenti e “dispositivi linguali” che ci consentono di ridurre ulteriormente i disagi nei pazienti a fine crescita.

La Gnatologia è una branca dell’odontoiatria che si occupa delle funzioni svolte dalla mandibola, tra cui la masticazione, la deglutizione, le funzioni fonatorie e quelle posturali del sistema masticatorio. Questa disciplina studia in particolare i rapporti tra i mascellari, i denti, le articolazioni temporo-mandibolari di destra e sinistra, i muscoli che muovono i mascellari e il sistema nervoso che comanda gli stessi muscoli, lingua compresa.

Cefalea, dolori cervicali, blocchi della mandibola, vertigini sono soltanto alcune delle più frequenti sintomatologie causate dalle disfunzioni dell’articolazione temporo-mandibolare.

Grazie alla pluriennale e comprovata esperienza maturata dai nostri specialisti, eseguiremo sul paziente un esame approfondito del distretto oro-facciale per verificarne la corretta funzionalità e le eventuali strategie risolutive.

Altri servizi di Odontoiatria Clinica

Endodonzia e Conservativa


 

Protesi dentaria


 

Parodontologia


 

Igiene e Prevenzione


 

Seguici su: